CASA AG, 150m2 ristrutturazione completa ESEGUITA13 foto
Un ampio ed elegante open-space con cromatismi candidi e ben calibrati. Si tratta di un progetto d'interni ubicato nel quartiere Libertà di Palermo. Il volere del committente era quello di trasmettere luce ed ariosità ad un appartamento che in origine invece era partizionato in più stanze secondo lo schema più diffuso dall’edilizia degli anni ’70. Pertanto dopo aver progettato la demolizione di tutte le tramezzature non più necessarie, si è optato per la creazione di uno spazio domestico aperto contenente tutte le funzioni distributive principali del vivere quotidiano. Entrando infatti dall’ingresso è subito percepibile con un solo colpo d’occhio la presenza della zona cucina, della zona pranzo, e della zona living, tutte ben inquadrate e distinte l’una dall’altra ma avvolte da un volume contenitore che li mette in continuità. Aperta la porta, un’illuminazione a soffitto dedicata, le linee geometriche delle pareti, nonché le fughe del parquet di rovere posato a correre, conducono lo sguardo ad inquadrare sullo sfondo la scenografica cucina ad isola in legno laccato bianco, che si staglia dal pavimento a tappeto in marmo di calacatta. Completano la composizione della cucina un’area attrezzata a parete composta da colonne dispensa, frigo, forno e scaffalature lignee a vista. L’intera “zona” cucina” è stata studiata con illuminotecnica dedicata, composta binari incassati a soffitto e spot orientabili. Di fronte l’area cucina ed a fianco dell’ingresso, troviamo la zona pranzo, ben inquadrata da un soffitto ribassato e delimitata lateralmente come elemento di filtro, da un’ampia libreria metallica passante terra-tetto, di colore grafite, con lunghe scaffalature sfalsate e sostenute da leggeri ed isolati profili metallici, che contribuiscono a conferire a questo elemento d’arredo un carattere di trasparenza ed esilità, consentendoci comunque di potere guardare attraverso. Riusciamo infatti a scorgere il grande tavolo da pranzo per 10 persone con piano in vetro e gamba di sostegno in metallo colore grafite come la libreria e le sedie in pelle anch’esse coordinate. In posizione di luce privilegiata, con 3 vani porta finestra direttamente collegati al balcone che corre lungo l’intero perimetro esterno dell’appartamento, troviamo la zona relax attrezzata con un grandissimo divano angolare in tessuto e pienamente coordinato con la palette colori degli altri arredi e dei materiali scelti, ed un grande mensolone posto sulla parete antistante, molto utile per riporre libri, tv, multimedia, oggettistica o come semplice appoggio per una grande tela. Separata da questa grande area living in open space tramite una grande porta a bilico verticale raso muro è stata studiata una zona notte costituita da due camere, due bagni, lavanderia e ripostiglio. Il primo bagno, quello padronale, dal carattere più “classico” con sanitari in ceramica bianca smaltata sospesi e lavabo appoggiato su un grande mobile a cassetti in legno di rovere, è caratterizzato da rivestimenti in grandi lastre di gres con finitura di marmo di calacatta. Sulla parete di fondo a confine con la finestra, è situata l’ampia zona doccia con piatto in tecnogel di 170 cm di lunghezza e lastra in vetro divisoria. Il secondo bagno, dedicato agli ospiti, è stilisticamente differente, con palette cromatica alternativa caratterizzata da sanitari in colore ardesia, rivestimento doccia e pavimento con piastrelle in composizione mista stile patchwork dai motivi geometrici e floreali della tradizione rivisitati in chiave contemporanea. Sulle altre pareti è stata applicata una resina cementizia di colore grigio altamente idrorepellente e con effetto di finitura materico. La zona lavabo è costituita da un grande elemento in corian con vasca incassata, e soprastante specchio esteso sull’intera parete. La zona doccia in nicchia, anche qui con piatto filo pavimento e vetro divisorio è illuminata da una decorativa luce a led a cascata, nascosta nel soffitto. L’ampia camera da letto matrimoniale è munita di una comodissima cabina armadio con ante a raso parete completamente incassate nello spessore murario ed è illuminata da una luce a led nascosta che proietta verso l’alto per fornire un’atmosfera soffusa, calda ed accogliente perfettamente adeguata alla funzione della stanza.

Continuando, accetto che GD Architetture e il gruppo Houzz utilizzino cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i loro rispettivi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più sull'Informativa sulla Privacy di GD Architetture e l'Informativa sulla Privacy di Houzz.